FOLLOW > WATCH > LISTEN > ENJOY!
laura-donadoni-storytel

Dieci ore di vino e bellezza: ecco l’audiolibro Custodi del vino con Storytel

Da oggi Custodi del vino si può ascoltare.
Ci sono volute quasi 30 ore dì registrazione per dar vita al racconto dell’Italia del vino 2.0 dalla mia viva voce. Registrarlo è stata una fatica, ma sono grata per questa esperienza unica: ho imparato a modulare l’intonazione, a far trasparire le emozioni dalla mia voce, ne trovate tante di emozioni in queste ore di storie, di vino e di bellezza… potete ascoltarlo su Storytel in esclusiva a questo link

FOLLOW > WATCH > LISTEN > ENJOY!
FacebookTwitterEmail

Articoli recenti

  • | ,

    Quanto conta la tessera di un mosaico?

    I vini delle grandi cantine cooperative sono spesso considerati commerciali e di bassa qualità, ma in realtà sono queste aziende che hanno la forza economica di sostenere progetti sartoriali e di altissimo pregio. L'esempio di Mezzacorona...
  • Trentino: la prima regione vinicola con un bilancio di sostenibilità

    il consorzio vini Trentino è il primo ente regionale a dotarsi di un bilancio dì sostenibilità. un cambio dì approccio nella gestione del patrimonio vinicolo, spostando il focus dalla redditività economica al costo ambientale, si tratta dì invertire la logica dal produrre dì più al produrre meno e meglio. 5.667 aziende trentine produttrici d’uva hanno seguito questo impegnativo percorso. Tale iniziativa rappresenta ad oggi l’unica esperienza nazionale ad aver portato alla certificazione SQNPI un così elevato numero di produttori coordinati da un’unica entità consortile.
  • |

    Il ritmo naturale della bellezza: raccontare materie vive come il vino, o… il legno

    Sono quindi andata in persona a visitare quel triangolo di colline e vigneti al confine con la Slovenia per osservare, conoscere, annusare, toccare con mano nel vero senso della parola i materiali, le persone, l'ispirazione di questi artigiani italiani. Ne è venuto fuori questo racconto che ho deciso di pubblicare anche su questo blog, perché il legno e il vino hanno in comune il fatto di essere materie vive e di continuare a respirare, ad adattarsi e a mutare durante tutto il processo di trasformazione e di nobilitazione
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Non perderti nemmeno una goccia del vino italiano

*La compilazione di questo form non determina l'archiviazione di alcun dato inserito, l'archiviazione e utilizzo dei dati avverrà solo dopo esplicita conferma contenuta nell'email che verrà inviata successivamente all'invio premendo il tasto "subscribe"

Back to To

2022 @ Laura Donadoni - All rights reserved / design www.caratterinobili.com

X
icon-instagram-whiteicon-facebook-whiteicon-spotify-whiteicon-youtube-whiteicon-linkedin-whiteicon-clubhouse-white