FOLLOW > WATCH > LISTEN > ENJOY!

Parliamo di vino, persone, imprese e bellezze del territorio.

Laura Donadoni crea il progetto The Italian Wine Girl nella sua versione originale in inglese www.theitalianwinegirl.com che nel breve tempo ha visto la sua naturale evoluzione anche in italiano. Sono riflessioni e spunti di lavoro legati al business del vino; sono confidenze, gioie e dolori, il diario di un’ambasciatrice appassionata del vino italiano e di quello che questo settore può generare.

E-commerce e Nft nel mondo del vino

Intervista alla e-commerce manager Arianna Ligi

“Creare un e-commerce pensando che basti fare un sito web e spendere un po’ di soldi in pubblicità tra google e social media (che sta diventando sempre più costosa) è un progetto perdente sin dalla nascita”. 

Ne parliamo con Arianna Ligi, e-commerce manager, una nuova professione nata proprio per affiancare le aziende nella digitalizzazione delle vendite. 

“La chiave è partire dai clienti acquisiti, studiandoli, raccogliendo dati e mettendoli a sistema. Il cliente va tenuto. Costa più acquisire un nuovo cliente che investire su un cliente che abbiamo già”. 

Di questo e di nuovi strumenti antifrode come gli NFT abbiamo discusso in questa intervista, la seconda puntata della stagione di Spill Out Show, il programma che approfondisce temi trasversali del mondo del vino, del business o della società con ospiti e leader di settore. È un podcast, ma anche in video su Youtube. Buon ascolto!

Wine e-commerce e NFT tips and tricks

“Creare un e-commerce pensando che basti fare un sito web e spendere un po’ di soldi in pubblicità tra google e social media (che sta diventando sempre più costosa) è un progetto perdente sin dalla nascita”. Ne parliamo con Arianna Ligi, e-commerce manager, una nuova professione nata proprio per affiancare le aziende nella digitalizzazione delle vendite.

Spill Out Show #2: E-Commerce e NFT con Arianna Ligi

Listen to this episode from The Italian Wine Girl – Spill Out Show on Spotify. “Creare un e-commerce pensando che basti fare un sito web e spendere un po’ di soldi in pubblicità tra google e social media (che sta diventando sempre più costosa) è un progetto perdente sin dalla nascita”.

Trentino: la prima regione vinicola con un bilancio di sostenibilità

il consorzio vini Trentino è il primo ente regionale a dotarsi di un bilancio dì sostenibilità. un cambio dì approccio nella gestione del patrimonio vinicolo, spostando il focus dalla redditività economica al costo ambientale, si tratta dì invertire la logica dal produrre dì più al produrre meno e meglio. 5.667 aziende trentine produttrici d’uva hanno seguito questo impegnativo percorso. Tale iniziativa rappresenta ad oggi l’unica esperienza nazionale ad aver portato alla certificazione SQNPI un così elevato numero di produttori coordinati da un’unica entità consortile.

Continua a leggere

Il ritmo naturale della bellezza: raccontare materie vive come il vino, o… il legno

Sono quindi andata in persona a visitare quel triangolo di colline e vigneti al confine con la Slovenia per osservare, conoscere, annusare, toccare con mano nel vero senso della parola i materiali, le persone, l'ispirazione di questi artigiani italiani. Ne è venuto fuori questo racconto che ho deciso di pubblicare anche su questo blog, perché il legno e il vino hanno in comune il fatto di essere materie vive e di continuare a respirare, ad adattarsi e a mutare durante tutto il processo di trasformazione e di nobilitazione

Continua a leggere

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Non perderti nemmeno una goccia del vino italiano

*La compilazione di questo form non determina l'archiviazione di alcun dato inserito, l'archiviazione e utilizzo dei dati avverrà solo dopo esplicita conferma contenuta nell'email che verrà inviata successivamente all'invio premendo il tasto "subscribe"

Back to To

2022 @ Laura Donadoni - All rights reserved / design www.caratterinobili.com

X
icon-instagram-whiteicon-facebook-whiteicon-spotify-whiteicon-youtube-whiteicon-linkedin-whiteicon-clubhouse-whiteicon-ticktok-white