FOLLOW > WATCH > LISTEN > ENJOY!

E-commerce e Nft nel mondo del vino

Intervista alla e-commerce manager Arianna Ligi

“Creare un e-commerce pensando che basti fare un sito web e spendere un po’ di soldi in pubblicità tra google e social media (che sta diventando sempre più costosa) è un progetto perdente sin dalla nascita”. 

Ne parliamo con Arianna Ligi, e-commerce manager, una nuova professione nata proprio per affiancare le aziende nella digitalizzazione delle vendite. 

“La chiave è partire dai clienti acquisiti, studiandoli, raccogliendo dati e mettendoli a sistema. Il cliente va tenuto. Costa più acquisire un nuovo cliente che investire su un cliente che abbiamo già”. 

Di questo e di nuovi strumenti antifrode come gli NFT abbiamo discusso in questa intervista, la seconda puntata della stagione di Spill Out Show, il programma che approfondisce temi trasversali del mondo del vino, del business o della società con ospiti e leader di settore. È un podcast, ma anche in video su Youtube. Buon ascolto!

Wine e-commerce e NFT tips and tricks

“Creare un e-commerce pensando che basti fare un sito web e spendere un po’ di soldi in pubblicità tra google e social media (che sta diventando sempre più costosa) è un progetto perdente sin dalla nascita”. Ne parliamo con Arianna Ligi, e-commerce manager, una nuova professione nata proprio per affiancare le aziende nella digitalizzazione delle vendite.

Spill Out Show #2: E-Commerce e NFT con Arianna Ligi

Listen to this episode from The Italian Wine Girl – Spill Out Show on Spotify. “Creare un e-commerce pensando che basti fare un sito web e spendere un po’ di soldi in pubblicità tra google e social media (che sta diventando sempre più costosa) è un progetto perdente sin dalla nascita”.

FOLLOW > WATCH > LISTEN > ENJOY!
FacebookTwitterEmail

Articoli recenti

  • |

    Tappi e falsi miti: il sughero non respira

    Il tappo di sughero respira? Le bottiglie di vino vanno conservate in orizzontale? Sfatiamo alcuni falsi miti su tappi naturali e stoccaggio dei vini insieme agli esperti
  • | ,

    Vitigni resistenti: sono il futuro della viticoltura?

    Le varietà piwi, dette anche resistenti, sono il futuro della viticoltura? Danno vini di qualità? Intervista a Erika Pedrini di Cantine Pravis
  • |

    Vini senza alcol, per la prima volta al SommCon, in USA, un seminario dedicato. Come si fanno? Ce lo racconta la direttrice scientifica di Millevigne

    Un mercato in crescita, ma ancora confuso: come si fanno i vini senza alcol, a che punto siamo in Europa, sono da chiamare vini?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Non perderti nemmeno una goccia del vino italiano

*La compilazione di questo form non determina l'archiviazione di alcun dato inserito, l'archiviazione e utilizzo dei dati avverrà solo dopo esplicita conferma contenuta nell'email che verrà inviata successivamente all'invio premendo il tasto "subscribe"

icon-instagram-whiteicon-facebook-whiteicon-spotify-whiteicon-youtube-whiteicon-linkedin-whiteicon-clubhouse-whiteicon-ticktok-white