FOLLOW > WATCH > LISTEN > ENJOY!

Investire nel vino: rischi e vantaggi con Wine Profit

Il vino come settore di investimento? Perché no, ma affidandosi a professionisti e aziende che possono garantirne l’autenticità e la perfetta conservazione. 

Di seguito trovate l’intervista che ho realizzato con Enrico Garzotto, co-founder e CEO di Wine Profit, azienda nata proprio per operare nel settore degli investimenti nel vino. 

Con lui scopriremo le dinamiche, i rischi e i vantaggi delle operazioni finanziarie di acquisto e rivendita di annate rare, bottiglie pregiate o etichette introvabili. 

Per evitare di incappare in situazioni alla Sour Grapes (film documentario che racconta di una delle più colossali truffe nella compravendita di vini) vi consiglio di ascoltare Enrico Garzotto e di evitare il fai da te. Investire sul vino ha indubbiamente grandi vantaggi, è un settore cresciuto del 200 per cento in dieci anni, ma nasconde non poche insidie, scopriamole insieme con l’ultimo episodio di The Spill Out show. 

Spill Out Show #5: Enrico Garzotto, Wine Profit, il vino come investimento

Listen to this episode from The Italian Wine Girl – Spill Out Show on Spotify. Il vino come settore di investimento? Perché no, ma affidandosi a professionisti e aziende che possono garantirne l’autenticità e la perfetta conservazione. Ecco l’intervista che ho realizzato con Enrico Garzotto, co-founder e CEO di Wine Profit, azienda nata proprio per operare nel settore degli investimenti nel vino.

FOLLOW > WATCH > LISTEN > ENJOY!
FacebookTwitterEmail

Articoli recenti

  • |

    Tappi e falsi miti: il sughero non respira

    Il tappo di sughero respira? Le bottiglie di vino vanno conservate in orizzontale? Sfatiamo alcuni falsi miti su tappi naturali e stoccaggio dei vini insieme agli esperti
  • | ,

    Vitigni resistenti: sono il futuro della viticoltura?

    Le varietà piwi, dette anche resistenti, sono il futuro della viticoltura? Danno vini di qualità? Intervista a Erika Pedrini di Cantine Pravis
  • |

    Vini senza alcol, per la prima volta al SommCon, in USA, un seminario dedicato. Come si fanno? Ce lo racconta la direttrice scientifica di Millevigne

    Un mercato in crescita, ma ancora confuso: come si fanno i vini senza alcol, a che punto siamo in Europa, sono da chiamare vini?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Non perderti nemmeno una goccia del vino italiano

*La compilazione di questo form non determina l'archiviazione di alcun dato inserito, l'archiviazione e utilizzo dei dati avverrà solo dopo esplicita conferma contenuta nell'email che verrà inviata successivamente all'invio premendo il tasto "subscribe"

icon-instagram-whiteicon-facebook-whiteicon-spotify-whiteicon-youtube-whiteicon-linkedin-whiteicon-clubhouse-whiteicon-ticktok-white